uffizi sala 71 della pittura a roma nel primo 500

Qui trovano spazio opere di artisti che ebbero la possibilitÓ di lavorare a Roma nei primi anni del cinquecento.Tra questi ricordiamo Giulio Romano, Perin del Vaga, allievi e collaboratori di Raffaello, Daniele da Volterra e Francesco Salviati. Apre il percorso espositivo il San Giovanni Battista attribuito a Raffaello e bottega nel quale il santo Ŕ raffigurato in giovane etÓ vestito come da tradizione solo con una pelle intento a indicare Ges¨ simboleggiato dalla croce sulla sinistra. Evidente Ŕ il richiamo a Michelangelo ed alle sue figure della Cappella Sistina.

Compra i biglietti per gli Uffizi

Musei Fiorentini

Cerca sulla mappa!

Cosa pensano le persone che hanno acquistato biglietti con noi