tondo doni

tondo doni

L'opera fu richiesta da Agnolo Doni, ricco banchiere, che ci teneva ad avere in casa un tondo raffigurante la Sacra Famiglia. Il gruppo dei tre personaggi è posto al centro del tondo: in primo piano è la Madonna, ma a differenza della tradizione ella non ha in braccio il bambino ma si volta per prenderlo da Giuseppe, inginocchiato dietro di lei. Il moto dinamico di questo movimento si adatta perfettamente alla forma tonda del quadro. Sullo sfondo si nota un piccolo San Giovanni Battista e più lontano una fascia di ignudi appoggiati ad un muretto di roccia. Nella lunga distanza si notano poi un lago, un prato e montagne molto sfumate.

tondo doni

Autore: Michelangelo
Stanza Numero°: Sala 25
Anno: 1503 - 1504
Stile: Rinascimento
Tecnica: Tempera su tavola
Dimensioni: 120 x 120 cm

Prenota subito il tuo biglietto

Musei Fiorentini

Cerca sulla mappa!

Cosa pensano le persone che hanno acquistato biglietti con noi