ritratto di cosimo il vecchio

ritratto di cosimo il vecchio

L'opera fu realizzata in un momento di crisi per la famiglia Medici, era infatti da poco deceduto Lorenzo duca d'Urbino, l'ultimo rappresentante del ramo principale della famiglia. Poco dopo nacque un nuovo erede maschio del ramo "popolano" dei Medici, ovvero Cosimo I. Nel dipinto è ritratto Cosimo Il Vecchio, primo esponente di rilievo della famiglia fiorentina. Cosimo è ritratto seduto di tre quarti accanto ad una pianta d'alloro, indossa un vestito ed un berretto di lana rossa. Al suo fianco si nota un ramo di alloro spezzato su cui è arrotolata una pergamena che riporta un brano dell'Eneide: "uno avulso non deficit", a ribadire che un ramo spezzato non indebolisce l'altro.

ritratto di cosimo il vecchio

Autore: Pontormo
Stanza Numero°: Sala 61
Anno: 1519 - 1520
Stile: Manierismo
Tecnica: Olio su tavola
Dimensioni: 86 x 65 cm

Prenota subito il tuo biglietto

Musei Fiorentini

Cerca sulla mappa!

Cosa pensano le persone che hanno acquistato biglietti con noi