nascita di venere

nascita di venere

Contrariamente a quanto insito nel titolo, il dipinto non rappresenta la nascita di Venere ma il suo approdo sull'Isola di Cipro. Venere è rappresentata come una fanciulla che avanza leggera su una conchiglia sul mare increspato di onde. Viene sospinta dal soffio di Zefiro, ritratto sulla sinistra abbracciato ad un personaggio femminile (forse una ninfa o forse il vento Aura o Bora). Sulla riva la attende la Primavera, vestita con un'elegante veste di seta a fiori. Ella porge a Venere uno scialle ricamato per proteggerla.

nascita di venere

Autore: Sandro Botticelli
Stanza Numero°: Sale 10 -14
Anno: 1482 - 1485
Stile: Rinascimento
Tecnica: Tempera su tela
Dimensioni: 172 x 278 cm

Prenota subito il tuo biglietto

Musei Fiorentini

Cerca sulla mappa!

Cosa pensano le persone che hanno acquistato biglietti con noi