medusa

medusa

Si tratta di un dipinto ad olio montato su un rotondo scudo convesso di legno. Fu commissionato a Caravaggio dal suo protettore, il cardinal Francesco Maria Bourbon del Monte, che lo diede in regalo al Granduca di Toscana Ferdinando I de' Medici. Il tema della Medusa era molto caro ai Medici, aveva un valore simbolico in quanto allegoria della prudenza e della sapienza. Lo "scudo" di Caravaggio andò ad arricchire la collezione di armi del granduca e vi rimase fino al '700, quando tutto il contenuto dell'armeria fu venduto eccetto per questo dipinto. Il volto della Medusa è colto da Caravaggio nel momento dell'urlo improvviso scaturito al taglio della testa, dalla cui base sgorga un fiotto di sangue. Occhi e bocca spalancati sono esaltati dalla luce calda che caratterizza il dipinto.

medusa

Autore: Michelangelo Merisi da Caravaggio
Stanza Numero°: Sala Caravaggio
Anno: 1598
Stile: Primo Barocco
Tecnica: Olio su tela
Dimensioni: 60 x 55 cm

Prenota subito il tuo biglietto

Musei Fiorentini

Cerca sulla mappa!

Cosa pensano le persone che hanno acquistato biglietti con noi