battesimo di cristo

battesimo di cristo

Quest'opera fu realizzata dal Verrocchio, per il Monastero di San Salvi, quando la sua bottega figurava tra le più importanti di Firenze. Il Verrocchio dipinse in parte le due figure principali, ovvero il Cristo e Giovanni il Battista, con il suo stile lineare e nervoso. Più tardi furono coinvolti due allievi della bottega che realizzarono uno la palma e le rocce di sfondo e l'altro il volto dell'angelo visto di fronte. Quest'ultimo era forse il giovane Sandro Botticelli. In una terza fase fu coinvolto anche il giovane Leonardo da Vinci. A lui fu richiesto di dipingere l'angelo di spalle con il volto rivolto a Cristo. La sua mano è ben riconoscibile anche in alcuni tratti molto realistici sul corpo di Gesù e nelle acque del fiume.

battesimo di cristo

Autore: Andrea del Verrocchio
Stanza Numero°: Sala 15
Anno: 1475 - 1478
Stile: Rinascimento
Tecnica: Olio e tempera su tavola
Dimensioni: 177 x 151 cm

Prenota subito il tuo biglietto

Musei Fiorentini

Cerca sulla mappa!

Cosa pensano le persone che hanno acquistato biglietti con noi